Corso avanzato di fotografia naturalistica

©marcobranchi

Il corso, di livello avanzato, ha la finalità di introdurre alla pratica della fotografia naturalistica. È adatto a partecipanti già in possesso di tecnica fotografica di base e con forti motivazioni nei confronti sia della tecnica fotografica, sia della salvaguardia degli elementi naturali presenti nel nostro territorio. Il corso prevede una serie di incontri finalizzati alla conoscenza della lettura della luce, e della composizione nella fotografia di paesaggio, nella fotografia degli animali selvatici e nella fotografia ravvicinata. Alcuni incontri saranno suddivisi in una parte teorica e una parte pratica. Testo e foto a cura di Marco Branchi Livello: avanzato

workshop
data_icona su prenotazione da gennaio a marzo
durata: 3h per ogni incontro
appuntamento_icona da concordare
ITA
Quota: 300€ 
Fotografo: Marco Branchi
Livello del corso: avanzato
La quota comprende: il ciclo completo delle lezioni, le dispense didattiche, l’assicurazione e la Castelli Romani Green Card
Note Non adatto a disabili. Al momento della prenotazione verrà richiesto un acconto.
Telefono: Jessica +39 327 3962935 prenotazione obbligatoria

Il corso è suddiviso in 7 incontri: 1. Introduzione alla fotografia di natura. Etica del fotografo naturalista. L’attrezzatura di base. La reflex, le ottiche, gli accessori principali. 2. Il controllo della luce. L’esposizione. La profondità di campo e il tempo di esposizione. La correzione della luce. I filtri. La direzione, la qualità e l’intensità della luce. 3. La composizione. La costruzione dell’immagine. 4. La fotografia agli animali selvatici. I supertele. La foto da appostamento, la 
foto vagante. La fotografia in aree faunistiche. 5. Il paesaggio naturale. I grandangoli. 6. Piccolo è bello. La fotografia ravvicinata. Gli obiettivi macro. 7. L’analisi dei lavori dei partecipanti. La decostruzione dell’immagine. 
Organizzare un viaggio fotografico.

SI INFORMANO TUTTI I PARTECIPANTI CHE L’EVENTO È IDEATO, PIANIFICATO E REALIZZATO IN MODO DA MINIMIZZARE L’IMPATTO NEGATIVO SULL’AMBIENTE E FINALIZZATO A LASCIARE UN’EREDITÀ POSITIVA ALLA COMUNITÀ.